Welcome to our website !

Diario di un'exchange student

"ciò che si perde sarà sempre molto meno di ciò che si avrà guadagnato"

72 • Buon 2016!

By 17:32

Ok, ci sto provando, ma avere sia un blog che un canale YouTube insieme è davvero complicato. Non per il tempo, di quello ne ho anche troppo, ma perché non so mai se fare un video/scrivere un post, e alla fine nell'indecisione non faccio più nulla.
Chiusa questa parentesi, ho finalmente di scrivere un po'.

Oggi è l'ultimo giorno dell'anno, un giorno fantasma, in cui tutti vivono guardando al domani, così che in realtà l'ultimo giorno dell'anno era quello di ieri.
Il 2015 è stato uno dei migliori anni per me, ma non vedo l'ora che finisca.
Non vedo l'ora di iniziare la scuola (cosa che non avevo mai pensato di poter dire), di essere talmente impegnata da voler avere da fare di meno, di andare a letto stanca morta, con il pensiero rivolto già all'indomani.
La vita qui in America gira davvero intorno alla scuola. Tolta quella, i ragazzi qui non hanno più niente da fare, e passano giornate intere a letto, a mangiare, o a guardare tv.
Mentre per un ragazzo che come me è stato cinque mesi lontano dalla propria casa e dalla propria famiglia, questi sono i momenti migliori per avere nostalgia, per chiedersi "ma io cosa ci faccio qui?".

Io non voglio stare in casa, sul letto, a pensare a cosa avrei fatto se fossi stata in Italia, voglio viaggiare, voglio scoprire, voglio fare.
In quest'anno posso dire di aver letteralmente girato mezzo mondo. Sono stata in Svezia, poi subito dopo in Polonia, Francia, ho visto le montagne, in bianco e in verde, il mare azzurro in una giornata di sole e nero sotto al temporale, in America ho scoperto posti completamente nuovi, dalle pianure gialle e infinite, i laghi, i canyon del Texas, agli alberi gialli e arancio del Missouri in autunno, alle campagne e ai paesini di carta dell'Oklahoma.
Ne ho viste di cose quest'anno, e aspetto con ansia di vederne tante, ma tante altre in questo nuovo anno.

Per tutti gli exchange student che ancora devono partire: vivetevi a pieno questa prima metà del 2016, non siate con la testa già in America, createvi momenti da ricordare, ricordi da portarvi con voi.
Auguro anche a voi che questo sia l'anno più bello della vostra vita, un anno che vi aiuterà a crescere come il mio ha appena fatto con me.

Ma ancora il MIO anno non è finito. Il 2016 è alle porte e sono più che certa che sarà un altro anno da ricordare.
La graduation, il prom, le corse di track, le amicizie, la California, il ritorno a casa, il cibo italiano dopo un anno di astinenza, la mia famiglia, la mia casa. Di aspettative ne ho molte, e sono anche sicura che si avvereranno.

Adesso vi lascio che ho da andare a scuola a guardare Lexi giocare a basket. Ho un video pronto per voi, una specie di Rewind di questa prima parte in America. Appena torno a casa lo carico.
Un bacio a tutti, e ancora buon 2016!

You Might Also Like

3 commenti

  1. Ciao Ginevra,ho scoperto il tuo candele youtube quasi per caso e in mezza mattina ho visto tutti i video..ero incerto se leggere anche il blog,poi ieri sera verso le due non riuscendo a prendere sonno mi son detto:"ma si,leggiamoci un paio di pagine"..non so come,ma stamattina mi sono ritrovato ancora sveglio,sono stato tutta la notte a leggere io tuo blog e invece di avere sonno,esso mi aveva fatto l effetto contrario..devo farti i complimenti,hai una capacità di raccontare davvero strabiliante,riusciresti a rendere interessante anche il racconto di una giornata in un cimitero"..inoltre dai video sembri molto simpatica(il tuo accento esalta ancora di più questo aspetto e inoltre sembri anche molto carina..beh tutto qui,continua con i tuo video e le tue pagine di blog in modo da farci vivere anche a noi,anche se solo attraverso le tue parole o le tue foto,il sogno americano..ancora complimenti,Salvatore

    RispondiElimina
  2. Ps:scusa per gli errori,è tutta colpa del dannato correttore dell'iPhone

    RispondiElimina
  3. ciao Ginevra! ti seguo già da un po', sia qui sia sul tuo canale youtube! anche io sarò un Exchange student in Australia e ho un blog, vorrei avere qualche consiglio per renderlo bello come il tuo, tipo mettere le scritte ecc perché non sono capace hahahaha e magari se vuoi aggiungermi ;) io ricambierò appena saprò farlo hahaha grazie in anticipo per la tua risposta e in bocca al lupo per tutto.

    RispondiElimina